Gluten Free

Riepilogo

  • 14 Dicembre 2022
  • mercoledì, 20:00 Fino alle 22:00

Contact event manager

1 2 3 4

Prenota subito

  • 55€ Cucina dominicana dei Caraibi 2 Posti disponibili
Prenota

Prenota il corso

Cucina dominicana dei Caraibi
2
55€
One time registration allowed for this ticket
0€
Grazie Mille

Cucina dominicana dei Caraibi

mercoledì, 20:00 Fino alle 22:00
14 Dicembre 2022

000000

Cucina dominicana dei Caraibi

20-22 + Cena

mercoledì, 20:00 Fino alle 22:00
14 Dicembre 2022

STAMPA

CUCINA DOMINICANA DEI CARAIBI

REPUBBLICA DOMINICANA

con Nael

IL CORSO

La cucina dei Caraibi è un mondo tutto da scoprire. Storie, influenze, contaminazioni che hanno reso i piatti caraibici estremamente vari, ricchi e affascinanti, un vero e proprio cruccio culturale. In questo corso si approfondirà quella della Repubblica Dominicana, dove tra gli ingredienti più utilizzati (oltre ai più noti riso, fagioli, platano e caffè) ci sono proprio i tuberi. In particolare ce ne sono quattro che in tavola non mancano mai, dalla colazione alla cena:

  1. Yuca
  2. Batata dolce americana
  3. Ñame
  4. Yautia
  5. Zucca

Dopo aver introdotto la storia e i vari utilizzi in cucina di questi tuberi, si passerà alla preparazione di alcuni piatti (ovviamente a base di tuberi): dalle empanadas di yuca, con un ripieno di pollo alle pasteles en hojas avvolte nelle foglie di platano, tutto gluten free e accompagnato da un cocktail dominicano.

PIANO DIDATTICO
  • Platano fritto (platano, olio, sale) con salsa di pomodoro e cocktail dominicano di benvenuto
  • Empanada de yuca (yuca, pollo, pomodoro, spezie, cipolla) con salsa guasacaca (avocado, cipolla, olio, lime, sale, pepe, peperoncino). Disponibile anche in versione vegetariana su richiesta
  • Pasteles en hojas (carne di bovino e suino, zucca, foglie di platano)
  • Piccolo dolce in conclusione con degustazione di Mamajuana come digestivo finale
DETTAGLI

Costo

55€

Cosa comprende

– 2 ore di corso
– degustazione
– brochure con ricette e attestato di partecipazione

CHI È NAEL

Natanael, per tutti Nael, nasce e cresce a Santo Domingo, una delle città più antiche dei Caraibi. A 9 anni si trasferisce con sua mamma a Milano, dove vive tuttora. Da sempre appassionato di lingue, inizia a lavorare nella ristorazione, “un po’ come tutti, per guadagnarmi da vivere”. E lì scopre in realtà una passione per il lavoro in sala, prima a Milano poi a Berlino, la città dove scatta la sua passione per la cucina: “lavoravo in un posto molto familiare, che faceva piatti caserecci, in una bellissima atmosfera”. Così, negli anni si dedica a studi ed esperimenti, approfondendo in particolar modo la cucina dominicana di casa, quella di sua mamma. E poi torna a vivere a Milano, dove oggi lavora in un locale romagnolo sui Navigli, Marè.

I TUBERI NEGLI ARTICOLI DI GIULIA UBALDI

1